I liceali vanno volontari. Dai nonni. Alcuni studenti del “Chelli” si trasformano in camerieri per il Centro anziani